Restare

Abbiamo parlato tanto della sofferenza. Sta qui il pregiudizio verso il Cristianesimo: dicono sia una fede doloristica, al limite del masochismo. Ma l’egoista, di fronte alle contrarietà, non trova niente di meglio che fuggire, mentre chi ama è capace di restare là, sotto la croce, come Maria.

3 pensieri su “Restare

  1. Il problema non è restare sotto la croce a guardare e (senza dubbio) a soffrire. Il vero problema è quando si resta sotto la croce, sotto il suo peso che schiaccia il corpo e lo spirito.

    "Mi piace"

  2. ” Io ti conoscevo per sentito dire,
    ma ora i miei occhi ti vedono.
    ” Perciò mi ricredo
    e ne provo pentimento sopra polvere e cenere”

    Giobbe dopo tutto ciò che gli era successo…dal male ne scaturisce il bene…Lui ne dà la prova vincendo la morte…tutto concorre per il bene…tutto è grazia…

    "Mi piace"

  3. Non e’ sempre cosi’ scontato il valore del sacrificio a qualunque costo. A volte non e’ facile comprendere fino a che punto sia giusto e doveroso sopportare il peso della croce.
    Ma e’ del tutto evidente che se si ha chiaro il significato del proprio sacrificio, solo restare ha un senso.
    Se si sceglie di andare via, si accetta di essere null’altro che poveri esseri umani.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.