Capolavori

Il tempo estivo favorisce le riflessioni estemporanee. Oggi vi propongo questa. La qualità di una relazione non dipende dalla sua facilità, ma dalla capacità di superare gli ostacoli che si frappongono. I matrimoni più riusciti sono quelli in cui i coniugi coltivano l’arte difficile della conoscenza di sé e dell’altro. I problemi cominciano quando si vorrebbe che la riuscita fosse spontanea: nella vita umana, i risultati che contano sono frutto di un duro lavoro. Il cuore ha bisogno di artisti che confezionino pazientemente il capolavoro necessario.

4 pensieri su “Capolavori

  1. …e nella relazione di coppia,non è prerogativa di un singolo quella di costruire,creare,sistemare,crescere,dire,fare…,mentre l’altro ,immobile, sta a guardare,se non a subire l’altro.
    Non è un ruolo riservato a uno o all’altra,ma in un vicendevole scambio si è a volte artista dell’opera e a volte musa…!(…o muso?!?per lui)😁😁😁
    In una condivisione di tutto ciò che sta dentro la vita di coppia, e non solo,… anche fuori;perché qualsiasi problema o gioia vissuta all’esterno deve per forza di cose entrare nel progetto della coppia,sia il bello che il meno.
    Ciò permetterà ai coniugi di vivere in una simbiosi dove entrambi vivranno le stesse sensazioni a qualsiasi stimolo esterno venisse sottoposta l’armonia che i due artisti avessero creato.!!!
    ….che sia nuvolo o sereno…o rovente!!!! (viste le temperature!…)

    Piace a 1 persona

  2. …e nella relazione di coppia,non è prerogativa di un singolo quella di costruire,creare,sistemare,crescere,dire,fare…,mentre l’altro ,immobile, sta a guardare,se non a subire l’altro.
    Non è un ruolo riservato a uno o all’altra,ma in un vicendevole scambio si è a volte artista dell’opera e a volte musa…!(…o muso?!?per lui)😁😁😁
    In una condivisione di tutto ciò che sta dentro la vita di coppia, e non solo,… anche fuori;perché qualsiasi problema o gioia vissuta all’esterno deve per forza di cose entrare nel progetto della coppia,sia il bello che il meno.
    Ciò permetterà ai coniugi di vivere in una simbiosi dove entrambi vivranno le stesse sensazioni a qualsiasi stimolo esterno venisse sottoposta l’armonia che i due artisti avessero creato.!!!
    ….che sia nuvolo o sereno…o rovente!!!! (viste le temperature!…)

    Piace a 1 persona

  3. Non siamo educati alle relazioni, ai sentimenti…in particolare per il matrimonio religioso, la chiesa deve essere più maestra…cioè, la coppia, solo dopo un certo percorso potrebbe avere l’ok per…ma il consumismo la fa da padrone e il degrado della famiglia, della persona ….

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.