Enemies di Wendell Berry (USA 1934)

 

youngsters

If you are not to become a monster,
you must care what they think.
If you care what they think,

how will you not hate them,
and so become a monster
of the opposite kind? From where then

is love to come—love for your enemy
that is the way of liberty?
From forgiveness. Forgiven, they go

free of you, and you of them;
they are to you as sunlight
on a green branch. You must not

think of them again, except
as monsters like yourself,

pitiable because unforgiving.

Nemici

Se non vuoi diventare un mostro,
ti deve interessare ciò che pensano gli altri
e se ti interessa ciò che pensano,

come fai a non odiarli
e diventare tu stesso un mostro
della specie opposta? Da dove

può venire allora l’amore – l’amore per il tuo nemico
che è la via della liberazione?
Dal perdono. Solo perdonati

saranno liberi da te, e tu da loro;
saranno per te come la luce del sole
su un verde ramo. Non devi più

pensare a loro, tranne come a dei mostri
come te stesso, da compatire

perché non perdonano.

Traduzione di Stefanie Golisch

 

 

 

 
pitiable because unforgiving.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.