Guglielmo APRILE. Il talento dell’equilibrista.

Guglielmo APRILE

Il talento dell’equilibrista

Giuliano Ladolfi Editore (2018)

 *

 

Visione adulta

 

Se un tempo  amammo

non serve ricordarsene, oggi

che le grandi abetaie del Cretaceo

sono spente, sepolte

da un sonno di carbone.

Gli uccelli marini appena migrati

sulle scogliere hanno lasciato solo

il loro guano e gusci asimmetrici.

 

L’inverno avrà per vendemmia

la melma

fin nelle scarpe e parafanghi in bilico

 

che strisciano l’asfalto:

la neve a breve finirà per sciogliersi,

la città sarà un sudario di fango.

 

*

 

I gabbiani si umiliano

mendicando tra i cassonetti,

si vergognano

di comparire nelle foto dei turisti;

 

l’erba attecchisce su qualunque spazio

disponibile, si conferma subito

ai serramenti  e ai telai in plexiglas

che nessun costruttore monta più oggi;

 

dov’è l’anguria promessa

dai depliant dei villaggi estivi:

i pomeriggi sprecano le loro praterie

mentre una voce guida prega di attendere,

 

il gestore telefonico presto

saprà spiegarci in termini esaustivi

perché non ci sia stata accreditata

la nostra ultima ricarica.

 

*

 

La verità non ha per figli

che la calce sugli occhi

di chi si sporge a un cornicione,

e una cremagliera che avvita

bulloni in serie alla trave;

 

ma noi distogliamo lo sguardo

dalla fissità pallida del neon,

la gorgone dilata il suo occhio gelido

nelle strade deserte la domenica;

 

ci sarà una locanda

ancora sveglia, che bisbiglia

tra le pieghe massicce della nebbia,

un ago siderale

che conferma la fede

delle farfalle  in viaggio verso la sierra estiva,

delle tartarughe verso la riva

dove nacquero.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.