Antonella ANEDDA. HISTORIAE

Antonella ANEDDA

Historiae

EINAUDI (2018)

 

*

 

Povria

 

Lo sai la polvere non cade, ma si alza

Du sciri la povria non ruat, s’alzat

viene meno alla legge naturale disubbidendo

not noscit sa legge naturale disubbidente

 

mentre la notte – che cade su di noi

inzandu ki sa nocte ruat

 

devasta i nostri occhi sulle cose.

ruinat sos nostros ogros subra cosas.

 

Grigio et canuto

Grigio e canuto, colore della cenere e del fumo.

 

*

 

Nel freddo

 

Pensa i morti e questi vivi che vanno verso casa

tra la pioggia e i lampioni, osservali

solo per un momento quando i gesti si fermano

dentro il suono del traffico e dei tuoni,

seguili nelle stanze ora dense di offese,

ora di amore, atomi che pensiamo perdurino

e che invece si perdono nel vuoto

che ci scuote al vento delle stelle e dei pianeti.

 

*

 

Vicino alla finestra (era novembre) un’ape barcollava

ubriaca di freddo o di vecchiaia.

Anche aprire il vetro non l’avrebbe salvata.

Ho lasciato allora che si perdesse in casa

e il giorno dopo l’ho trovata di nuovo

vicino alla finestra in un angolo scuro,

le zampe tese, rovesciata. Fuori, da una nube più grigia

è sceso il temporale, i fulmini scoscesi sulle case.

L’ape dormiva la sua morte di ape senza miele.

Stavolta ho spalancato i vetri, ho soffiato con forza

e si è posata un’ultima volta sulla terra bagnata.

 

*

 

axaxa

 

E’ duro il cammino verso ciò che è chiaro,

l’ho capito col tempo, forse soltanto questo è il dono

di invecchiare. Lo penso mentre smacchio un lenzuolo

con la candeggina, che stinga soprattutto le iniziali,

rigide di fili, di nodi, di punti croce

sul nome infittito di vocali.

 

 

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.