Il perdono

In stato di grazia: che vuol dire? Semplicemente, che ci si è riconciliati. Come quando si fa uno sgarbo, o si litiga oltre un certo segno, si chiede scusa. Siamo fatti per l’unione, e il posto dove andiamo non conosce attriti né fratture.

3 pensieri su “Il perdono

  1. Perdonare fino a settanta volte sette

    Mt 18,21-22
    In quel tempo, Pietro gli si avvicinò e gli disse: «Signore, se il mio fratello commette colpe contro di me, quante volte dovrò perdonargli? Fino a sette volte?». E Gesù gli rispose: «Non ti dico fino a sette volte, ma fino a settanta volte sette.

    "Mi piace"

  2. Bello pensare il peccato come un “litigio”, una separazione dall’amato; e l’allontanamento dalla colpa, la crescita nelle virtù, come l’armonia ritrovata. Nella certezza che qualunque errore e dissidio non raffredderanno l’amore dello Sposo, che sempre ci dice «Ti ho amato di amore eterno, per questo continuo a esserti fedele» (Ger 31, 3).

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.