Chiaro

Vogliono cambiare il Padre nostro, ma Dio ci induce davvero in tentazione. Dice il Cristo alla Bossis: ricevi ogni prova come proveniente dalla Mia mano, e ricordati che Io ho abbracciato la Mia croce. Più chiaro di così…

4 pensieri su “Chiaro

  1. Si cambia…
    Quando si cambia qualcosa?
    Quando diventa inutile,quando non funziona più, quando invecchia,quando il troppo uso la rende inidonea…
    Mi sembra chiaro che ci stiamo adattando ai tempi correnti,semplicemente usa e getta;in un consumismo che ci coinvolge e travolge…per non restare “”out”‘!
    Ma per quanto riguarda la nostra dottrina ,le preghiere,i precetti,le virtù teologali e cardinali,OPERE di misericordia ecc…ecc…
    …ma se non abbiamo ancora iniziato ad usarle in tutta la loro semplicità e potenzialità . …ma cosa vogliamo cambiare!!! (Sono ancora nell’imballo originale😃😯😃)
    …preghiamo solo per chiedere o raccomandare;
    opere di misericordia,…non abbiamo tempo,…c’è  chi ci pensa!!!
    Fede,Speranza e Carità. …ma siamo così tanti,qualcuno ci perderà tempo!!! ..e deleghiamo,a chi poi,ancora non l’ho capito!…
     Facciamo allora buon uso di quanto abbiamo a disposizione, così come riporta il “bugiardino”(il C.C.C.). …ma usiamolo fino in fondo…diamogli una parvenza di usato…prima di considerarne il cambio!!!
    …cioè, impariamo bene il senso del fare, del pregare,del CredereAmare Sperare…e forse forse ci rendiamo conto che a cambiare dovremmo essere noi stessi!!!

    Piace a 1 persona

  2. Personalmente mi mette inquietudine un Dio che, quando sono in pericolo, è distratto e non si cura di me, a meno che non attiri la sua attenzione con la preghiera. Questo in fondo è ciò che suggerisce la nuova traduzione “non abbandonarci nella tentazione”.
    Preferisco il Dio di cui ci parlano la Scrittura, la Tradizione e i santi: esigente, si, ma sempre vicino e attento. Come dice S. Paolo “Dio è fedele e non permetterà che siate tentati oltre le vostre forze; ma con la tentazione vi darà anche la via d’uscirne, affinché la possiate sopportare”.

    Piace a 1 persona

  3. DIO INDUCE ALLA TENTAZIONE, ALLA PROVA, TENENDO CONTO DELLA FORZA DELLA PERSONA A CUI LE PROVE DELLA VITA VENGONO SOTTOPOSTE.

    il libro di Giobbe ne è la testimonianza.

    DIO NON CI ABBANNDONA MAI…
    OLTRE ALLA PROVA, CI DONA ANCHE LA GRAZIA

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.