L’unica formula

Dimenticarsi di sé stessi e aderire al Signore: questo è il criterio. L’amore nuziale si realizza così. Il Cantico dei cantici esprime l’esigenza di perdersi nell’altro, accogliere il suo dono, ritrovando se stessi nell’abbraccio. Jung la chiamava unione degli opposti, la formula vincente nella chimica del Tutto.

2 pensieri su “L’unica formula

  1. Si, è verissimo, peccato che riesco a raggiungere il completo abbraccio solo per pochi minuti poi, rientro nel quotidiano e mi disperdo in tutte le direzioni.L’unica cosa positiva è che questo abbraccio si realizza quasi tutte le mattine per ringraziare di esserci ancora e del grande dono che mi viene fatto.Vorrei avere un’attenzione costante,continua con LUI, sono certa che la mia vita avrebbe maggiore serenità e conoscerebbe la VERA GIOIA:

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.