Ogni gioia


Il regno dei cieli subisce violenza, e i violenti se ne impadroniscono: è uno dei passi più enigmatici dei quattro Vangeli. In realtà si spiega bene. Gesù dice che per seguirlo bisogna rinnegare se stessi e prendere la croce. Ecco dove sta la violenza: nel crocifiggere i propri desideri, l’amore di sé. È il preludio della risurrezione, dice il Cristo alla Bossis, vale a dire di ogni gioia.

4 pensieri su “Ogni gioia

  1. Alfonso Matrella

    Siamo già pieni di tutto,
    ci hanno riempito il mondo di ogni cosa, fino a far diventare superflua la ricerca di quella “Vera Gioia” che riempiva il nostro cuore dopo ogni “incontro” con LUI, dopo ogni grazia ricevuta, trasformandoli in “atti dovuti”, diritti acquisiti!
    Allora, mi arrogo la facoltà di chiedere: “ok per i diritti, ma a fronte di quali doveri”?
    La Via della Salvezza sta nel passare attraverso la ‘cruna dell’ ago’, e la nostra misera resurrezione attraversando almeno un
    ‘” pezzetto”” di quella salita verso il “luogo del cranio”…
    Al momento fatidico sarà LUI a procurarci l’ “Agnello sacrificale” , noi porgiamo la nostra mano collaborando ad alleviare il peso di quella croce…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.