5 pensieri su “Sanità

  1. La gente si radunò ad ascoltarlo, e là, sulla montagna, o collina, o pianura che fosse, espose il Suo discorso “della montagna”.
    Fu lì che tra i molti “benpensanti” iniziò a serpeggiare l’eventualità della follia di quell’uomo!
    Certo, le parole delle beatitudini potevano sconvolgere il modus vivendi di tanta aristocrazia, per cui “cataloghiamolo” fra i folli, i pazzi!
    Sicuro, la follia di un Dio, che nella Sua natura divina non rinuncia a farsi uomo, venire tra gli uomini, a subire quella “maledetta sorte”…..
    Più AMORE di così… si muore!!!
    E non è follia un tale gesto?
    Certo, quella di un AMORE per la Sua Creatura, fino a donare la propria Vita.
    … Sana follia del Vero Amore, “farsi Uomo e venire ad abitare in mezzo a noi”…
    Si può capire soltanto riconoscendo di essere Amati; allora saremo in grado di AMARE anche noi, nella FEDE e nella SPERANZA…
    sana follia….

    ,

    "Mi piace"

  2. Che è un po’ come voler avere ragione a tutti i costi. Diciamo che a volte l’unica cosa che salviamo è il nostro narcisismo. E come sempre la parola chiave è: discernimento.

    "Mi piace"

  3. Se la nostra religione si basa sulla salvezza, le nostre principali emozioni saranno timore e tremore. Se la nostra religione si basa sulla meraviglia, la nostra emozione principale sarà la gratitudine
    (Carl Gustav Jung)

    Piace a 1 persona

  4. confesso a Dio onnipotente che ho peccato in pensieri, parole..
    e come se conta l’intenzione..il risultato poi dipende…
    il diritto canonico termina confermando: ciò che conta è la salvezza dell’anima..

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.