4 pensieri su “Nonostante

  1. Questo post mi sembra rivolto a qualche lettore un po’ distratto o meno attento!
    Nessuna meraviglia che ci ami ancora:
    … amate i vostri nemici;facile amare chi ci ama! Ce lo ha detto Gesù in tutte le ‘salse’…
    Lui stesso, appeso alla croce, ha voluto Amare :Padre, perdona loro perché non sanno quello che fanno!
    … anche noi ce ne dimenticassi, sarà sempre Lui ad amare noi…
    quella ultima parolina dice tutto:
    “” nonostante “”!

    "Mi piace"

  2. E’ disceso Lui stesso per darci quel nutrimento che ci permette..anche se noi preferiamo altri cibi..nonostante ciò ..invita tutti al suo banchetto..
    forse perchè è gratis pensiamo a un’altra “fregatura”…ma l’amore è questo…

    "Mi piace"

  3. Mi fai pensare ad una chiesa sconsacrata. Mi piacciono le chiese sconsacrate, il loro essere così disadorne, silenziose. Lì la storia evangelica di abbandono sembra capovolgersi: non è più il grido dolorosamente umano del Figlio che chiede ragione dell’abbandono al Padre, ma quello del Padre che chiede perché il Figlio si allontani da lui. Da questi luoghi la creatura umana se ne è andata senza voltarsi indietro, armata della sua dottrina. Lì sono rimasti a fronteggiarsi in un duello senza tempo un Dio e un Umano disarmati. E questo spazio abita il centro di tutte le creature, non i limiti. Ed è lì che potenzialmente si ricrea ogni giorno la fiducia, partendo proprio dall’abbandono. E a ricrearla non saranno né la dottrina né il diritto canonico. Qualcuno vincerà questo duello? Sarà comunque una vittoria amara, come amaro è ogni perché senza risposta.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.