La buca

Il Cristo chiede alla Bossis se sa cosa significhi essere condannato a morte, e a quella morte. La invita ad accettare di morire per la salvezza delle anime (il rinnegamento di sé, così difficile da accogliere). Poi aggiunge che il rumore della croce, nel momento in cui fu conficcata nella buca, fece trasalire di gioia tutte le anime che erano in attesa. La gioia, conclude, non è del mondo: è Mia e dei miei.

3 pensieri su “La buca

  1. “ite, missa est”
    “andate, è la missione” (vostra).
    Questo è il senso;
    La messa è finita andate in pace, viene poi ricostruita su quelle tre parole.
    È forte questo invito che ci viene da Lui ad ogni fine messa.
    Da lì veniamo invitati ed inviati a “salvare le anime”;
    Ci invia, ogni volta, ricordandoci cosa fare per essere Suoi discepoli, e nell'”ascolto” riusciamo e recepire anche il come.
    Non ci invita a buttarci giù dal pinnacolo del tempio, bensì ad offrirgli, oltre che le nostre Gioie, anche le nostre sofferenze, e, al termine del “nostro tempo”, la nostra vita!.. Come?
    Cercando di arrivare al “capolinea”,”all’ultima stazione” dopo aver “viaggiato” nella Gioia della Fede, con Speranza, e nella Carità!…
    … Allora, non sarà stata una vita “buttata al vento”, bensì “offerta a LUI”
    (…. nel mio piccolo, provo a mettermi all’opera)!

    "Mi piace"

  2. A tutti i santi e le sante della storia Cristo chiede questo stesso sacrificio, che si declina in infinite diverse sfumature, come infinitamente diverse sono le persone tra loro.
    Cristo è lo stesso ieri, oggi e sempre.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.