Com’è fatto

Gesù potrebbe guarirci in un istante: c’è qualcosa che non ha in potere? Eppure vuole che facciamo un cammino, con umiltà e lentezza, come quando ha scalato il Calvario. E in tutto questo, chiedergli aiuto, sempre, perché ciò lo onora. Prima o poi capiremo com’è fatto. 

2 pensieri su “Com’è fatto

  1. Verissimo, è determinante affidarsi a Lui con fiducia totale, senza alcuna riserva e averlo sempre presente in mente e cuore….Difficile situazione da realizzare, data la nostra naturale dispersione nella quotidianità, ma non imnpossibile…

    "Mi piace"

  2. Come afferma S. Cirillo di Alessandria,
    per penetrare il pensiero di Gesù è necessario “passare dalla vita naturale di prima a quella che trascende l’esistenza umana”, e questo è possibile solo attraverso l’azione dello Spirito in noi.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.