Attenzione

Gesù vuole essere ricordato, lungo il giorno: Lui è tutto, il resto è nulla. Raccomanda a Gabrielle di appassionarsi, perché è l’amore che unisce, e non la forza. Si paragona a un uomo che cammina in una città straniera, dove nessuno lo riconosce, nessuno lo saluta. Si potrebbe cominciare da qui: salutarlo con amore, farlo entrare con delicatezza nello spazio della propria attenzione.

4 pensieri su “Attenzione

  1. Bellissima questa immagine di Gesù straniero, un modo semplice e concreto per comprendere meglio il suo sentire, e vibrare sulle stesse corde del suo Cuore.

    "Mi piace"

  2. caro Fabry, come sempre tu sei drastico: “Lui è tutto, il resto è nulla.” Ma come, la nostra vita, amare il nostro prossimo, il bene che possiamo fare, certo con i nostri limitati mezzi, le prove che dobbiamo superare qui sulla Terra, mica sono “nulla”. No?

    "Mi piace"

  3. Apocalisse 1,8
    Io sono l’Alfa e l’Omega.
    Gv 15,5
    Senza di me non potete far nulla.
    Mt 12,30
    Chi non raccoglie con me, disperde
    Atti degli Apostoli 17,28
    In Lui viviamo, ci muoviamo e siamo.
    Caro Sparz, ho citato solo alcuni degli innumerevoli versetti biblici in cui si chiarisce come noi siamo solo in Cristo, autenticamente. Fuori di Lui, ci disperdiamo.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.