Da che parte

La gioia è nell’unità, dice Gesù a Gabrielle. Le raccomanda, per questo, di sentirsi partecipe della vita dei santi, di tutti coloro che hanno scelto l’amore. Due sono le vie: quella santa dell’amore e quella diabolica dell’odio. Non si può rimanere sulla soglia, bisogna decidere da che parte stare. Non c’è che l’amore, in cielo, e Gesù lo ha portato sulla terra.

3 pensieri su “Da che parte

  1. Ecco perché il Signore “i tiepidi li vomita”…forse non scegliere, per superficialità o ignavia, equivale a scegliere male. Che Dio ci aiuti sempre a discernere.

    "Mi piace"

  2. Astenendosi, nell’attesa di prendere la giusta decisione non significa temporeggiare, ma far vincere l'”” avversario””..
    Poi, cosa avremmo da decidere!!!
    Lui, ci avrebbe già scelti,…
    Vogliamo rifiutare l’invito?!?
    È recente il Vangelo degli invitati a nozze che…. hanno  “”altro da fare”…

    "Mi piace"

  3. ‘Ecco ho messo davanti a te oggi vita e bene e morte e male… Chiamo a testimoni il cielo e la terra contro di te, vita e morte ti ho messo di fronte, la benedizione e la maledizione – scegliete la vita affinché voi e i vostri figli possiate vivere!

    Fin dall’inizio…è venuto pure a dimostrarcelo…e noi? Facciamo i furbi pure con Lui……

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.