Unione

Gesù non si allontana da noi un solo istante. Neanche le cose più umili ne distolgono l’attenzione. Anzi, preferisce la piccolezza, è attratto da ciò che scartiamo e denigriamo. Vuole essere amato come il più caro degli amici, soffre per la nostra tiepidezza, ci esorta all’unione.

3 pensieri su “Unione

  1. S&R

    Imparare il linguaggio del silenzio, varcare le porte del mistero uscendo dalle proprie categorie mi sembrano passi ineludibili per entrare in questa santa unione.

    Piace a 1 persona

  2. Alfonso Matrella

    Non possiamo farne a meno, la SUA è una attrazione ‘fatale’;
    LUI non fa il triage tra i “piccoli o grandi” operatori!!!
    Abbiamo sentito un paio di settimane fa il Vangelo, dove “il datore di lavoro paga sia i lavoratori della ultima ora che quelli della prima con lo stesso salario”!!!
    Vuole mostrarci che anche “quelli delle piccole cose”, gli ultimi, i piccoli, vengono considerati da LUI.
    Ecco, allora, non cerchiamo di fare i “tripli salti mortali” per farsi notare da Lui,
    poco… ma “Bello, Buono, Vero”, basterà per rimanere uniti a Lui…

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.