Lirico terapia. Valerio Magrelli, Ecce video.

Ecce video

In memoriam E.H.

ritrovato nel suo appartamento

nove mesi dopo il decesso

seduto davanti alla tv

I.

Morì fissando il suo Televisore 

la sfera di cristallo del presente,

guardava il Niente e ne vedeva il cuore, 

cercava il Cuore e non vedeva niente.


Chi sfidò il lezzo del buio malfermo

si accorse che veniva dall’Illeso,

non dal Morto, ma dal Morente Schermo, 

non dal Corpo, bensì dal Video acceso.


Carogna divorata dagli insetti, 

il Monitor frinisce e brilla breve

senza più palinsesti e albaparietti.

La Sua vita larvale svanì lieve 

(goal, quiz, clip, news, spot, film, blob, flash, scoop, E.T.), 

circonfusa di niente, effetto neve. 

C’è poco da aggiungere a questi versi che toccano un punto critico della civiltà contemporanea: l’incrocio tra solitudine e mezzi di comunicazione. Nella bolgia dei social si rischia di perdere la propria identità, che richiede ritmi lenti, profondità di sentimenti e intuizioni, affetti reali. La persona morta e ritrovata nove mesi dopo davanti alla tv, è il simbolo drammatico di questa nuova solitudine: chissà per quanto tempo di fronte alla salma hanno continuato a vorticare voci, musiche, immagini: messaggi rivolti a un cadavere, per giunta abbandonato, dimenticato da tutti. Un grado zero della comunicazione che denuncia il fallimento della parola commerciale, dei grandi potentati che chiudono in gabbie dorate, dettando le regole di una relazione defunta prima di nascere.

Che la morte solitaria di E. H. non sia inutile: che l’”effetto neve” cominci a lasciare il posto al sole caldo e reale dell’amore.

3 pensieri su “Lirico terapia. Valerio Magrelli, Ecce video.

  1. S&R

    Inquietante e folgorante allo stesso tempo…
    Nel settecentesimo anniversario dalla morte di Dante, speriamo che la divina bellezza dei suoi versi possa contribuire a risvegliare le coscienze al “sole caldo e reale dell’amore”.

    "Mi piace"

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...

Questo sito utilizza Akismet per ridurre lo spam. Scopri come vengono elaborati i dati derivati dai commenti.