Giovanna Menegùs


Giovanna Menegùs ­(Milano, 1969) è cresciuta a San Vito di Cadore, in provincia di Belluno. Dopo il periodo universitario trascorso a Milano si è trasferita nell’hinterland, lavorando nel settore editoriale. Dal 2004 vive in provincia di Varese con il marito e la figlia.
Dopo l’esordio con Quasi estate (ed. ExCogita, opera selezionata da MasterBook 2017) è in uscita la sua seconda raccolta di versi: Investitura di voci (ed. 96, rue de-La-Fontaine), che riunisce 50 fra traduzioni e testi dedicati, mentre per la fine del 2018 è in preparazione con l’editore Macchione una terza raccolta che fin dal titolo, L’occhio fotografico, segnala la forte componente visiva della sua poesia, con l’interesse per le arti figurative e per il paesaggio-natura.
Dal 2016 gestisce il sito Crudalinfa (crudalinfa.org).

(Immagine: San Vito di Cadore, 29.12.2013, M.Ch.)