Giovanni Agnoloni

E’ nato a Firenze nel 1976. Laureato in Legge, è scrittore, traduttore e blogger. Ha pubblicato il romanzo Sentieri di notte (Galaad, 2012), espressione del movimento connettivista e ora edito anche in lingua spagnola (2014, Editorial El Barco Ebrio, co-tradotto da lui e dallo scrittore cubano Amir Valle), e il suo spin-off Partita di anime e il sequel La casa degli anonimi (marzo e dicembre 2014, Galaad Edizioni), oltre ai saggi Tolkien e Bach. Dalla Terra di Mezzo all’energia dei fiori (Galaad, 2011), Nuova letteratura fantasy (Eumeswil e Sottovoce, 2010) e Letteratura del fantastico. I giardini di Lorien (Spazio Tre, 2004).
È curatore, co-autore e traduttore della raccolta di saggi su J.R.R. Tolkien Tolkien. La Luce e l’Ombra (Senzapatria, 2011) e co-traduttore (con Marino Magliani) della raccolta di saggi su Roberto Bolaño Bolaño selvaggio (Senzapatria, 2012). È redattore dei blog La Poesia e lo Spirito e Postpopuli ed esponente del movimento letterario del Connettivismo (ha partecipato all’antologia connettivista, a cura di Sandro Battisti e con la partecipazione di Valerio Evangelisti, AFO – Avanguardie Futuro Oscuro, Kipple Officina Libraria, 2010).
Dei suoi racconti e reportage di viaggio sono sui blog “Nazione Indiana” e “Scrittori precari”, sul sito “AlibiOnline” e sul quotidiano “Corriere Nazionale”.
Come traduttore, lavora con le lingue inglese, spagnola, francese e portoghese.
Nell’ambito della saggistica, ha tradotto dall’inglese Il miracolo dell’acqua, saggio sulle proprietà dei cristalli d’acqua del ricercatore giapponese Masaru Emoto (Il Punto d’Incontro, 2007). Ha inoltre tradotto dall’inglese e dal francese i saggi della raccolta, a sua cura, Tolkien. La Luce e l’Ombra (Senzapatria, 2011), e co-tradotto (con Marino Magliani) dallo spagnolo quelli della raccolta Bolaño selvaggio (a cura di Edmundo Paz Soldán e Gustavo Faverón Patriau) (Senzapatria, 2012). Ha tradotto dall’inglese il saggio La saggezza della Contea di Noble Smith (Sperling & Kupfer, 2012) e co-tradotto, sempre dall’inglese (con Floriana Pagano) il saggio La cassa del Vaticano (di Jason Berry, pubblicato da Newton Compton nel 2012); con vari colleghi, ha tradotto Il gangster. La vera storia di Mickey Cohen (di Tare Tereba, Newton Compton, 2013) e l’autobiografia di Mike Tyson True – La mia storia (Piemme, 2013). Ha inoltre tradotto dall’inglese varie guide turistiche della Lonely Planet, delle Rough Guide e del National Geographic Traveller e ha collaborato a lungo con il Gabinetto Vieusseux, traducendo dall’inglese e dal francese articoli di natura storico-scientifica. In uscita tra il febbraio e l’aprile del 2014, editi da Mondadori, due volumi storici su Gallia Lugdunense e Gallia Belgica, nell’ambito della serie Roma e l’Impero, in uscita in edicola in allegato al “Sole 24 Ore”, a “Panorama” e a “TV Sorrisi e Canzoni”. Sempre nel 2014, sono usciti una raccolta di scritti di Jorge Mario Bergoglio, Papa Francesco, da lui tradotta dallo spagnolo, e il saggio di Caroline Moorehead Un treno per Auschwitz (Newton Compton), da lui tradotto dall’inglese insieme ad Alessandra Maestrini.
Nell’ambito della narrativa, ha tradotto dall’inglese i romanzi Non lasciar mai che ti vedano piangere (Anordest, 2012) e Le porte della notte, dell’autore cubano Amir Valle (Anordest, 2013), e dallo spagnolo i romanzi Nel cuore oscuro del male di Peter Straub e The Surrogate, di Tania Carver (Anordest, 2013).

12 pensieri su “Giovanni Agnoloni

  1. Gentilissimo Giovanni,

    sono profondamente interessata al tuo articolo intitolato “La fantasia tolkeniana e i paesaggi d’Irlanda”. da alcuni anni sono interessata a Tolkien, e coltivo da ragazzina una vera passione per l’Irlanda e tutto ciò che ne fa parte.

    Ti chieo se da parte tua è possibile inviarmi un “file” del tuo articolo.

    grazie già da ora

    MB

    Mi piace

  2. Giovanni, ciao e buona giornata.

    Ti informo di aver creato una pagina su Massimo Maggiari “alla ricerca dell’anima sacra”.

    Ho inserito un link sull tua pagina e sul video pubblicato in youtube.

    Ho riportato la poesia INUIT, molto vicina al popolo INUIT e all’Artico di cui ne seguo gli eventi da diverso tempo.
    Spero si resti incontatto. Un saluto Aldo

    Mi piace

  3. Caro Giovanni,
    ho un periodo pieno di impegni, è un po’ che non mi faccio vivo (e fra l’altro non trovo più il tuo indirizzo privato).
    Come va?
    Un abbraccio,
    Roberto RT

    Mi piace

  4. Caro Giovanni,
    pochi giorni fa ho sostenuto l’esame di letteratura italiana all’università,argomento:Orlando Furioso,Ludovico Ariosto(ovviamente),1400 e 1500 in letteratura.
    Per stupire il prof mi sono lanciata nell’approfondimento sul concetto di “fantasy” nella letteratura:a questo proposito mi è venuto particolarmente comodo il capitolo in cui hai trattato il Rinascimento in “Letteratura del fantastico”.
    Non so ancora se sono stata capita a dovere,ma l’esame l’ho passato e volevo ringraziarti!
    Terrò ancora in considerazione i tuoi scritti in futuro:come penso avrai intuito anche tu c’è ancora poca gente che davvero riconosce la grandezza,l’ampiezza di respiro della letteratura fantasy tra i cosidetti “letterati”. Io tendo a farmi le regole da sola e ad interpretare le cose a modo mio,se potrò in futuro lavorarci ancora su e contribuire a diffondere studi sul fantasy sarà una grandissima soddisfazione!

    A presto,
    joan

    Mi piace

  5. Pingback: La serie della fine di internet, il Connettivismo e l’ultima uscita di G.Agnoloni intitolata “La casa degli anonimi” | alfredocitroblog

  6. Gentile Giovanni,
    mi chiamo Federico Giani e sono assistente curatore presso Fondazione Arnaldo Pomodoro, avrei necessità di contattare Ken Shulman per fargli alcune domande su una sua recensione del 1995 a una mostra di Pomodoro. Ho visto che nel 2009 lo ha intervistato: ha modo di mettermi in contatto con lui?

    Cordiali saluti,
    Federico Giani
    Fondazione Arnaldo Pomodoro

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...