4 poesie. di Enzo Ferrari

FOTOGRAFIA

Il taglio della luce
in un avanzare struggente di immagini
che vanno a morire nell’ombra.
Un ritaglio di cielo nei vicoli.
L’aria al profumo di menta
e salvia
si imprime sulla pellicola
nei toni del verde e del rosso.
S’aprono nuove rotte
nella vorticosa
danza della vita.

Continua a leggere

Intervista a Marina Warners della Libreria Bonardi di Amsterdam

Su Nazione Indiana, Franz Krauspenhaar ha gentilmente pubblicato una mia intervista a Marina Warners della Bonardi, un posto dove sono presenti i nostri libri, striminziti o spessi, usciti per editori molto visibili o meno. Come disse un giorno Dario Voltolini, in un suo pezzo pubblicato non ricordo dove, parlando di Marina: lassù qualcuno ci ama.

www.nazioneindiana.com/2007/10/14/intervista-a-marina-warners/

Terzo Festival di poesia civile Città di Vercelli

festival-di-poesia-civile-di-vercelli.JPG

Il programma:
3 ottobre
ore 21.00 cripta dell’abbazia di sant’andrea (c.so De Gasperi)
anteprima
l’occhio insonne rassegna di poesia e video a cura di Gian Piero Prassi
consegna del premio “l’occhio insonne” del Festival di Poesia Civile
a Manuele Cecconello
performance di Noego su poesie da Poetrystorm
nell’occasione sarà proiettato il video di Nemesis di documentazione del 2° festival e saranno presentati i CATALOGHI del secondo festival e di tutto può succedere-manifestopoetico/poetico manifesto Continua a leggere

Ragionamento intorno a un titolo

Cominciai a pensare per divertimento a dei racconti liguri una trentina di anni fa, questo per dire che lo feci prima di sapere che nella vita avrei passato un gran mucchio di tempo a scrivere e a pensare a cosa scrivere e a leggere cosa avevano scritto altri che avevano passato molto tempo a scrivere. Continua a leggere

NON MI RICORDO 1

Non ricordo quasi nulla e se provo a ricordare smetto subito. Se mi dicessero: ecco ti si consente di ricordare questa cosa o quest’altra non saprei quale scegliere. Se fosse realizzabile una cosa del genere, non userei questo potere al presente ma lo rivolgerei al passato. Continua a leggere

L’ultimo enigma di Aprosio, il Ventimiglia

Andrea Becca ha 43 anni e ha esordito la scorsa primavera con un romanzo intitolato I segreti dei giardini Hanbury per la casa editrice Fratelli Frilli Editore. Questa estate ha pubblicato – sempre per lo stesso editore – un altro libro intitolato, l’ultimo enigma di Aprosio, il Ventimiglia. Continua a leggere

Un pomeriggio di sogni

Lo scricchiolio della poltroncina di vimini ha annunciato il risveglio del vecchio che ha riaperto gli occhi e chiesto:
” Chi é che ha svegliato il nonno ? ”
Il bambino di sette otto anni, seduto al tavolo davanti a un piatto di pomodori e carne in scatola, ha risposto: ” Non lo so, nonno”. Continua a leggere

Intervista A Beppe Sebaste

Un grande scrittore, Francesco Biamonti, diceva: la mia vita è da cancellare, i miei natali non contano nulla. Eppure quando di se stessi si può dire che poco più che ventenni, e negli anni Ottanta, si è esordito in narrativa, fondando addirittura una casa editrice, ecco, qualcosa da raccontare si ha. Continua a leggere

Intervista ad Achille Maccapani

Achille Maccapani, funzionario, saggista, narratore, milanese interista, e fermiamoci qui, sceglie, inseguendo l’amore, la riviera ligure, quel lembo estremo, terra di confine, tanto caro a Francesco Biamonti e non solo. Raccontaci qualcosa di te, Achille, le tue passioni musicali, che so molto forti, quelle letterarie.

Continua a leggere

Solitudini di Dario De Albertis

“Gradisce del tè alla verbena …. o forse dovrei offrirle del limoncello?
Fatto come una volta, sa? Mia cugina lo prepara secondo la ricetta originale, con i grandi e succosi limoni della costiera amalfitana.” mi dice Amelia o piuttosto Amèlie come ama farsi chiamare “ e mai dimentica di farmene omaggio…” soggiunge vezzosa, abbassando per un momento i grandi occhi scuri per poi sollevare il viso di
lato, osservandomi in tralice.

 

Continua a leggere