Giorno dopo giorno

Vorremmo ottenere tutto e subito, anche nella vita spirituale. Gesù invita Gabrielle alla pazienza, evocando l’avanzare impercettibile del tempo, il  succedersi delle stagioni, così lento. Giorno dopo giorno, qualcosa accade, anche se non ce ne accorgiamo.

Piccoli gesti


Cresciamo in tutto, ma non nella relazione con Gesù. Eppure si cambia, inevitabilmente: persino gli animali mutano i toni secondo le occasioni. Dire una parola in più, esprimere meglio un sentimento, manifestare un’emozione, sono cose che gli fanno piacere: perché negargliele se è così semplice renderlo felice?