Ornithology 14. Lorca e Pasolini

LORCA

Casida delle oscure colombe

Claudio Guillén
bambino a 
Siviglia 

Tra i rami dell’alloro
vidi due colombe oscure.
Una era il sole,
l’altra la luna.
«Comari», dissi:
«dov’è la mia sepoltura?»
«Nella mia coda», disse il sole.
«Nella mia gola», disse la luna.
E io che camminavo
con la terra alla cintola
vidi due aquile di neve
e una ragazza nuda.
Una era l’altra
e la ragazza nessuno.
«Aquilette», dissi:
«dov’è la mia sepoltura?»
«Nella mia coda», disse il sole.
«Nella mia gola», disse la luna.
Tra i rami dell’alloro
vidi due colombe nude,
una era l’altra
e tutt’e due nessuno.

Casida de las palomas oscuras Continua a leggere

Luigi Maria Corsanico legge Federico Garcia Lorca. 22

da qui

da qui

 

Federico García Lorca

Libro de poemas

Leído por Luigi Maria Corsanico

Capricho Arabe  – Francisco Tárrega

Evangelos Assimakopoulos, guitarra

Pinturas de Van Gogh y Monet
Continua a leggere

Luigi Maria Corsanico legge Federico Garcia Lorca. 20

da qui

da qui

Federico García Lorca
Poesie
Libro de poemas, Suites

A cura di Claudio Rendina
Testo spagnolo a fronte
Newton Compton editori

Lettura di Luigi Maria Corsanico Continua a leggere

Luigi Maria Corsanico legge Federico Garcia Lorca. 18

da qui

da qui

A cura di Luigi Maria Corsanico

POETA A NEW YORK
III. STRADE E SOGNI
a Rafael R. Rapún
Un uccello di carta sul cuore
dice che non è arrivato il tempo dei baci.

VICENTE ALEIXANDRE

*** Continua a leggere

Luigi Maria Corsanico legge Federico Garcia Lorca. 17

da qui

da qui

a cura di Luigi Maria Corsanico

FEDERICO È VIVO!

A ottant’anni dall’uccisione di Federico García Lorca,
fucilato all’alba del 19 agosto 1936.

«Federico García Lorca fu una creatura straordinaria. Creatura questa volta significa più che uomo. Federico infatti ci metteva in contatto con la creazione, con questo tutto primordiale dove risiedono le fertili forze. Quell’uomo era prima di tutto sorgente, freschissimo zampillo di sorgente, trasparenza originaria alle radici dell’universo». Continua a leggere

Luigi Maria Corsanico legge Federico Garcia Lorca. 16

da qui

da qui

Federico García Lorca

Tutte le poesie e tutto il teatro

A cura di Claudio Rendina e Elena Clementelli

Edizioni integrali con testo spagnolo delle poesie a fronte

Newton Compton editori Continua a leggere

Luigi Maria Corsanico legge Federico Garcia Lorca. 13

da qui

da qui

Federico García Lorca
POETA EN NUEVA YORK
(1929-1930)
A BEBÉ Y CARLOS MORLA
Los poemas de este libro están escritos en la ciudad de Nueva York el año 1929-1930, en que el poeta vivió como estudiante en Columbia University.
F. G. L.
Continua a leggere

Luigi Maria Corsanico legge Federico Garcia Lorca. 9

da qui

da qui

FEDERICO GARCÍA LORCA
LAMENTO PER IGNACIO SÁNCHEZ MEJÍAS
(1935)

Traduzione di Carlo Bo (1938)

Voce recitante: Luigi Maria Corsanico

Joaquín Rodrigo
Concierto de Aranjuez (Adagio)
Narciso Yepes Continua a leggere