Giulio Stocchi, Quadri di un’esposizione

Se non è lecita dopo Auschwitz
come dice il filosofo

la poesia

mi chiedo
come sia lecito al poeta

il silenzio

dopo quella filosofia

*

L’amico che è morto

di notte mi torna
a parlare

Mi chiede notizie
del mondo Continua a leggere

Per Gaza

Il rosso e la neve
Nello splendore del supplizio*
di Adam Vaccaro

Qui è ormai tutto bianco
come una perfetta notte
di Natale mentre una fitta
si conficca nel costato
di questa impotenza
che può solo pensare
al rosso che cola
tra i muri massacrati
di Gaza Continua a leggere