Azione poetica in Sicilia, poesie affisse ai relitti

arr

In Sicilia le poesie diventano preghiere affisse ai relitti grazie all’iniziativa di Sicilia.Punto.Poesia, un’ azione poetica promossa dai poeti Sebastiano Adernò, Santina Lazzara e altri già impegnati sull’isola nella lotta per i diritti dei migranti. L’appello ad inviare poesie è rivolto a tutti gli autori “vicini e lontani”. Un impegno civile che mancava nel panorama letterario e un annuncio che estendiamo a tutti:

#arrestatelerondini / preghiera per il mare:  19 giugno 2015. Nel cimitero dei Relitti di Portopalo / tra le imbarcazioni dei Migranti

***si può partecipare in diversi modi: poeti vicini e lontani, mandate una poesia stampata all’indirizzo SANTINA LAZZARA VIA DE “LE PAESANE” 3, 95044- MINEO (CT) – le apporremo sui relitti davanti i quali andremo a leggere “come i fiori di Loto nello stagno” la poesia darà la sua carezza di luce su tanto oscuro dolore.

FB https://www.facebook.com/events/405595702957454/