Impermeabili

image
di Raffaele Greco

Siamo rimasti in silenzio
con il telefono in mano
e la sua cortese sentenza
nell’aria.

A spasso per vicoli allagati
consumiamo un gelato amaro
di gusti inutili
che quieta i pensieri gravi.

Colti da un cielo cupo
abbiamo imparato a sorridere
di banali tempeste autunnali.