Un gioco da ragazzi


L’obolo della vedova è stato molto apprezzato da Gesù. Lui vuole il tutto, come i due spiccioli della donna, che non aveva altro. Diamogli anche noi il quattrino della nostra vita. Scopriremo che sa trasformarlo in un tesoro inestimabile. È un gioco da ragazzi, per un Dio.

Questo mondo e l’altro


Vale la messa? È una domanda che il sacerdote si sente rivolgere più spesso di quanto si creda. Sono arrivato al Credo, a metà omelia, all’offertorio: è valida la messa? Dentro ti fai ragionamenti che, per fortuna, il fedele non ascolta. Lui, o lei, non sanno che il Cristo vuol essere l’unico, il solo, senza alcun rivale. Se lo può permettere, perché è amore assoluto, purissimo, gratuito. Più è l’unico, più gli altri sono accolti; più è esclusivo, più include questo mondo e l’altro.